Cura dei gioielli

Il bronzo, come l'argento si ossida se esposto all’aria salmastra, al cloro, allo zolfo, all’umidità, al sudore, ai cosmetici, alla candeggina per uso domestico e ad altre sostanze chimiche aggressive. Per evitare l’ossidazione per quanto possibile, si raccomanda di conservare i gioielli in un posto sicuro e asciutto durante la pratica delle seguenti attività: Lavori domestici e all’aperto; durante l’uso di lozioni, prodotti
per capelli, profumi e altri cosmetici o durante la preparazione dei pasti.
Per pulire i gioielli reaizzati in metallo naturae (bronzo, ottone o argento) si consiglia l'utilizzo di un prodotto specifico a immersione o in crema utilizzato con un panno morbido.
I gioielli placcati in oro, palladio o rodio possono essere puliti con un batuffolo di cotone imbevuto di alcool a 90°.